• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

IMPOSTA SUL REDDITO D'IMPRESA (IRI)

Slittamento dei termini di applicazione

L’IRI interessa le imprese individuali e le società di persone in contabilità ordinaria e permette di applicare l’aliquota fissa pari al 24% sugli utili trattenuti presso l’impresa e non distribuiti, non prelevati dall’imprenditore o dai soci.

La risoluzione in esame chiarisce che, se il versamento degli acconti IRPEF per il 2017, calcolati con il metodo previsionale, risulta insufficiente solo per effetto dello slittamento dell’applicazione dell’IRI al periodo d’imposta 2018, in applicazione del principio di tutela dell’affidamento e della buona fede del contribuente, non è contestabile la sanzione per carente versamento.

Il contribuente deve entro il termine previsto per il versamento del saldo dell’imposta, determinare definitivamente l’imposta dovuta, per il periodo d’imposta 2017, senza applicazione di sanzioni ed interessi.

Icona documento 'Formato PDF'Scarica la circolare (formato PDF - 72 KB)


10/07/18
+ Info su:
Imposte , IRI ,