• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

DETRAZIONE IVA ACCERTATA E VERSATA

Risposta ad interpello dell'Agenzia delle Entrate

L'esportatore abituale può avvalersi della possibilità di effettuare acquisti dai propri fornitori senza l'applicazione dell'imposta su valore aggiunto, previa presentazione telematica all'Agenzia delle Entrate della dichiarazione d'intento.

Con il documento in esame l'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un interpello in materia di detraibilità della maggiore IVA accertata in capo a un soggetto in possesso dei requisiti necessari per essere qualificato come "esportatore abituale".

Il cessionario, che a seguito di accordo conciliativo ha versato l’intero ammontare dell’Iva dovuta in qualità di debitore d’imposta, nonché delle sanzioni e degli interessi, può operare la detrazione dell’imposta pagata, prescindendo dall’emissione dell’autofattura.

Icona documento 'Formato PDF'Scarica la circolare (formato PDF - 61 KB)


24/10/18
+ Info su:
IVA ,