• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

ADEMPIMENTO SPONTANEO

Mancata presentazione dichiarazione IVA

L’Agenzia delle Entrate deve individuare le modalità con le quali gli elementi e le informazioni, in possesso dell'Agenzia delle Entrate, relativi ai ricavi o compensi, ai redditi, al volume d'affari, al valore della produzione, nonché alle agevolazioni, deduzioni o detrazioni ed ai crediti d'imposta, riferibili al contribuente, sono messi a disposizione del contribuente e della Guardia di finanza.

Il provvedimento in esame stabilisce le modalità con le quali vengono messe a disposizione del contribuente e della Guardia di finanza, anche mediante l'utilizzo di strumenti informatici, le informazioni relative alla presenza di fatture emesse, che segnalano la possibile mancata presentazione della dichiarazione IVA per il periodo di imposta 2017 o la presentazione della stessa con la compilazione del solo quadro VA.

Icona documento 'Formato PDF'Scarica la circolare (formato PDF - 135 KB)


11/07/18