• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

CHIARIMENTI COVIP SU RITA

Comunicazione Covip

La COVIP – Commissione di vigilanza sui fondi pensione, con comunicazione prot. n. 888 dell’8 febbraio c.a., ha preso in esame le novità introdotte dalla Legge n. 205/2017 (Legge di Bilancio 2018) relativamente alla Rendita integrativa temporanea anticipata (RITA). 

In particolare, nella legge di bilancio si prevede la possibilità che le prestazioni delle forme pensionistiche complementari siano erogate totalmente o parzialmente sotto forma di RITA

I lavoratori per poter accedere alla RITA devono:

  • cessare l’attività lavorativa;
  • maturare l’età anagrafica per la pensione di vecchiaia entro i 5 anni successivi;
  • essere in possesso di un requisito contributivo complessivo di almeno 20 anni nei regimi obbligatori.

Icona documento 'Formato PDF'Scarica la circolare (formato PDF - 8,849 KB)


12/02/18
+ Info su:
Contribuzione , Pensionamento ,