• Facebook
  • Twitter
  • YouTube
  • Linkedin

TERMINI PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO ALLA DETRAZIONE IVA

Circolare dell'Agenzia delle entrate

Si ricorda che il D.L. n. 50/2017 è intervenuto sulla disciplina della detrazione dell’IVA a credito, riducendo il termine entro cui i soggetti passivi di imposta possono detrarre l'IVA relativa ai beni ed ai servizi acquistati o importati.

Sul piano degli adempimenti contabili, è stata modificata anche la disciplina della registrazione delle fatture e, in particolare, il termine ultimo entro il quale annotare le fatture relative ai beni e ai servizi acquistati e importati dal soggetto.

Con la circolare in esame l’Agenzia delle entrate sottolinea che, per poter esercitare il diritto alla detrazione, deve verificarsi la duplice condizione dell’avvenuta esigibilità dell’IVA e del possesso di una valida fattura d’acquisto.

Il diritto alla detrazione dell’IVA può essere esercitata entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa all’anno in cui si sono verificati i sopra citati presupposti e alle condizioni esistenti al momento della nascita del diritto medesimo.

Icona documento 'Formato PDF'Scarica la circolare (formato PDF - 151 KB)


30/01/18
+ Info su:
IVA , Split payment ,