PERCETTORI DI NASPI CHE SI RECANO ALL'ESTERO

Circolare INPS

L’Inps, con circolare n. 177 del 28 novembre c.a., precisa che beneficiari di NASpI che espatriano o soggiornano in Paese comunitario o non comunitario, potranno continuare a percepire la prestazione. 

Permangono, tuttavia, i vincoli connessi ai meccanismi di condizionalità che consistono nell’obbligo di presentarsi presso un Centro per l’Impiego per la profilazione e la sottoscrizione del patto di servizio personalizzato.

Icona documento 'Formato PDF'Scarica la circolare (formato PDF - 49 KB)


04/12/17
+ Info su:
NASpI ,