Guida al diritto della crisi d'impresa: il nuovo concordato preventivo

In un momento in cui gli imprenditori italiani sono chiamati ad affrontare rischi e sfide sempre più complessi, è importante essere preparati a gestire situazioni di difficoltà o di crisi, dalle quali può dipendere la sopravvivenza stessa dell’azienda.

Icona documento 'Formato PDF'Scarica la Guida Asseprim (formato PDF - 1,188 KB)

Alcuni strumenti per evitare e affrontare la crisi d’impresa sono stati offerti dalla riforma del diritto fallimentare (2006), che ha messo a disposizione delle aziende nuovi istituti funzionali allo scopo di mantenere in vita le imprese in difficoltà, considerate come beni primari da tutelare.

“La riforma non ha riguardato solo la normativa, ma anche un diverso approccio di mentalità, operando una coraggiosa scelta di “politica economica” con l’obiettivo di garantire la prosecuzione dell’attività e la salvaguardia dei livelli occupazionali”, dichiara il Presidente di Asseprim Umberto Bellini, che aggiunge: “I Media non hanno dato il dovuto risalto alle nuove opportunità connesse alla riforma, di cui gli imprenditori stessi non sono sufficientemente informati”.

Proprio per far conoscere i nuovi strumenti giuridici che possono costituire una “via d’uscita” per le aziende in difficoltà, Asseprim ha realizzato una nuova iniziativa editoriale dal titolo: “Guida al diritto della crisi d’impresa: il nuovo concordato Preventivo”. Uno strumento, dal taglio pratico, che arricchisce la collana Asseprim dedicata alle aziende. Realizzata in collaborazione con lo Studio Roda e AIRIC (Associazione Italiana Rilancio Imprese in Crisi), la Guida è stata presentata in occasione dell’evento Asseprim del 28 giugno 2012.

Sfoglia il libro online

+ Info su:
Concordato Preventivo , Diritto Fallimentare ,

Cerca Aziende Associate



Diventa Socio
Ricevere news da Asseprim