Strategie di Welfare Aziendale e miglioramento organizzativo

Organizzato dalla Direzione Risorse Umane, Formazione e Studi Unione Confcommercio Imprese per l'Italia, Milano, Lodi e Brianza

Durata: 24 ore

Calendario: 15, 21 marzo e 12 aprile 2017

Orario: 9.00/13.00 - 14.00/18.00

Sede:
 Scuola Superiore CTSP, Viale Murillo 17, Milano

Costo:
 gratuito - finanziato da Ebiter Milano - Ente bilaterale per lo sviluppo dell'occupazione delle professionalità e della tutela sociale nel settore Terziario della Provincia di Milano

Partecipanti

dipendenti di aziende associate Asseprim di Milano e provincia in regola con i contributi Ebiter

Docente

Elisabetta Ghezzi/Marialuisa Di Bella
Il tema del welfare aziendale non è mai stato sotto i riflettori come in quest’ultimo periodo; infatti, i recenti interventi legislativi favoriscono l’adozione di politiche di welfare nelle organizzazioni aziendali. Per Welfare Aziendale si intende l’insieme di beni e servizi attivati dall’azienda con l’obiettivo di migliorare l’organizzazione aziendale e la qualità della vita lavorativa e privata dei dipendenti.
E’ un tema che va affrontato unitamente agli scenari organizzativi che contribuisce a delineare; infatti, il Welfare aziendale, in quanto risposta alle esigenze delle persone che lavorano in azienda e alle loro esigenze di conciliazione vita-lavoro, porta con sé una ridefinizione della relazione tra l’azienda e le persone, andando a toccare la centralità dell’individuo nell’organizzazione, gli effetti benefici sulla produttività dell’impresa, le leve di gestione delle risorse umane e delle relazioni industriali.
 

Destinatari

  • Tutti i ruoli aziendali: manager, venditori, tecnici di assistenza, project manager, progettisti, avvocati, consulenti, controller sono solo alcune delle figure professionali interessate.
  • In generale, il corso è di fondamentale importanza per quanti intendano migliorare la propria efficacia di pensiero.

Obiettivi 

  • conoscere le novità legislative del 2016 e quelle previste per il 2017
  • avere gli strumenti di base per applicare strategie di welfare nell’azienda
  • ripensare l’organizzazione all’interno dell’azienda secondo una logica che coniuga un incremento del benessere individuale e delle performances
  • acquisire modelli per la gestione del cambiamento

Contenuti

Il percorso si snoda attraverso un approccio integrato tra i seguenti temi:

    • VISION E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO
      • Il cambiamento organizzativo come presupposto delle azioni di welfare aziendale
      • Metodi di creazione e realizzazione guidata della vision aziendale
      • Come definire gli obiettivi, la diagnosi organizzativa e gli obiettivi operativi in tema di welfare aziendale
      • La definizione di un progetto e la sua gestione per obiettivi
      • Strumenti per la gestione del tempo
      • La metodologia per facilitare il cambiamento
    • COMUNICAZIONE
      • Cosa e come comunicare
      • La gestione del conflitto
      • La gestione dei collaboratori
      • Il Problem solving
    • WELFARE AZIENDALE
      • Le opportunità derivanti dalla nuova legislazione e gli strumenti per fare welfare
      • Individuare gli interventi: come scegliere le misure adeguate al mio contesto aziendale
      • Costruire il piano di azione
    • VALUTAZIONE
      • L’impatto vantaggioso per l’impresa e per il personale: dai bisogni alla valutazione dell’intervento
      • Monitorare gli effetti in termini di risparmio, produttività, benessere
 

Cerca Aziende Associate



Diventa Socio
Ricevere news da Asseprim